venerdì, 27 Maggio, 2022
Home Blog Pagina 517

Raccolta straordinaria di sangue all’ospedale di Nocera Inferiore

Appello per la raccolta di sangue, possibilità di donare anche domenica a Nocera
Si terrà domenica 15 gennaio, la raccolta di sangue straordinaria all’ospedale di Nocera: nel periodo delle festività appena trascorse in seno al DEA Nocera-Pagani si è registrato un alto consumo di sangue che ha comportato una notevole riduzione delle scorte. Una carenza, tra l’altro, diffusa in tutta la Regione Campania.
Per far fronte a tale carenza e garantire le attività ospedaliere (operatorie e terapeutiche) la Direzione Sanitaria ha organizzato per domenica la raccolta straordinaria. In tale giornata, il Centro Trasfusionale dell’Ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore sarà aperto dalle ore 8 alle ore 12.

Rubrica “diritto ai diritti”

Nella prima puntata del nuovo anno per la rubrica “Diritto ai diritti” curata dall’Avvocato Alfonso Mauro Grillo, l’argomento del giorno sono stati i “saldi” con tanti consigli utili per chi acquista in questo periodo di svendite di fine stagione.

Upload Music – Embed Audio –

18 anni e fuori famiglia. Agevolando ospite di Radio Base

Cosa succede ai ragazzi con esperienze fuori famiglia alle spalle quando compiono 18 anni? Da soli devono affrontate il mondo. Abbiamo affrontato l’argomento con Monica Romei, responsabile del progetto Care Leavers Network per la Campania dell’associazione nazionale Agevolando.
Ascolta il #Podcast

SCAFATI, lavori dell’Arcadis scende in campo Angelo Matrone

Lavori stradali dell’Arcadis per la creazione delle vasche di laminazione per il progetto Grande Sarno, scoppia l’ira di Angelo Matrone.
“I lavori dell’Arcadis per la creazione delle vasche di laminazione, rientranti nel progetto Grande Sarno, stanno sventrando la città di Scafati”. Angelo Matrone, già consigliere comunale, non usa mezzi termini per spiegare quello che sta succedendo in questi giorni nella comunità dell’Agro Nocerino sarnese. “Si tratta di interventi invasivi, che oltre a bloccare strade per ore, riducono il manto delle nostre arterie a un vero colabrodo. Nutro massima fiducia nel lavoro dei tecnici che vedo impegnati in questi giorni a Scafati, ma chi controlla la loro attività? Chi pagherà per tutte le buche che lasceranno? Basta farsi un giro tra via Catalano e via Aquino per capire cosa sta succedendo”. Matrone, dunque, al problema ambientale, da sempre sollevato, ne pone un altro, di tipo logistico, che sta mandando in tilt un’intera zona della città. “Quando uso il termine sventrare credo di non esagerare, perché stanno mettendo in serio pericolo la sicurezza alle nostre strade. Se un pedone o un motociclista si facesse male, di chi sarebbe la colpa? Sarebbe sempre il Comune di Scafati a risarcire i danni?”. Matrone si pone anche domande sulla vera utilità delle vasche di laminazione previste nel Grande progetto Sarno: “Potranno davvero risolvere il problema degli allagamenti? Questi lavori di scavo serviranno davvero a qualcosa o saranno l’ennesima cattedrale nel deserto?”.

SAN VALENTINO TORIO, lavori di pulizia sulla strada SS 367

San valentino Torio. Operai della Provincia di Salerno al lavoro per ripulire le scarpate della ex SS367. Inizia un nuovo impegno per il sindaco di San Valentino Torio, Michele Strianese, eletto nelle scorse ore, anche consigliere provinciale.
“Gia’ ieri – fa sapere il Sindaco e consigliere provinciale Michele Strianese – abbiamo effettuato sopralluogo con il capo tecnico degli operai idraulico forestali della provincia di Salerno. E gia’ da oggi si lavora sul nostro territorio e nella zona si collegamento tra Sarno, San Valentino Torio e San Marzano sul Sarno. Si procedera’ – sottoliena Strianese – alla pulizia delle scarpate, in prossimita’ dell’ area che stiamo gia’ riqualificando. Si cerca di mettere su un progetto piu’ ampio di sistemazione delle scarpate.Grazie anche al Presidente Canfora ed alle richieste mie e della nostra Amministrazione Comunale, gia’ oggi avranno inizio i lavori di pulizia”.

NOCERA SUPERIORE, attività sportive gratuite per i disagiati.

CONI Ragazzi, sport per tutti.
«Con questo progetto – dichiara il sindaco Giovanni Maria Cuofano – vogliamo promuovere uno stile di vita attivo e sano, azzerare le diseguaglianze e sostenere le famiglie che, per difficili condizioni economiche, non possono supportare i costi dell’attività sportiva extrascolastica».
CONI RAGAZZI prevede attività sportiva pomeridiana gratuita (attività motorie, danza sportiva, karate, ginnastica) per 2 ore settimanali per 19 settimane ai bambini di età compresa tra i 5 ed i 13 anni appartenenti a famiglie residenti o domiciliate nel nostro Comune, attraverso le Associazioni/Società sportive dilettantistiche accreditate dal CONI: l’U.S.D. Vitus Nocera e l’A.S.D. Officina delle arti.
I documenti richiesti sono: modulo di iscrizione, certificato medico di idoneità sportiva non agonistica, dichiarazione ISEE, in copia o autocertificazione.
Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 20 gennaio 2017.

CAMPANIA, vaccini gratuiti per la meningite

La Regione Campania promuove la campagna vaccinale contro il meningococco.
Nei tempi tecnici necessari all’approvvigionamento delle strutture, presso gli uffici vaccinali distrettuali delle ASL campane sarà possibile vaccinare gratuitamente nuovi nati e adolescenti, seguendo le direttive epidemiologiche nazionali, contro quattro sierotipi di meningococco.
Il nuovo calendario vaccinale – che sarà comunicato in tempi brevi – prevede la somministrazione del vaccino tetravalente adiuvato efficace contro quattro sierotipi di meningococco (Neisseria meningitidis di tipo A, C, Y e W135).
In età pediatrica, il vaccino sarà somministrato gratuitamente a tutti i soggetti al compimento del 13° mese di vita. Saranno vaccinati gratuitamente anche tutti gli adolescenti rientranti nella fascia di età 12-18 anni.I soggetti già vaccinati contro il meningococco C possono, in fase di richiamo, praticare il vaccino tetravalente, previo parere da parte del proprio medico di famiglia o degli uffici vaccinali.Tutti i soggetti, di età inferiore ai 12 anni e superiore ai 18, pur non rientrando nell’offerta vaccinale gratuita, che vogliano ugualmente sottoporsi al trattamento vaccinale preventivo, può farne richiesta prenotando il servizio presso gli uffici vaccinali delle ASL. La spesa sarà a carico del cittadino e risulterà pari al costo di acquisto del vaccino sostenuto dalla Regione, senza alcuna maggiorazione, consentendo il risparmio della prestazione sanitaria.Nel confermare che al momento non esiste alcuna situazione epidemica o di rischio epidemico per la popolazione campana si precisa, infine, che presso le ASL sono offerti gratuitamente contro la meningite anche i seguenti vaccini:

• Vaccinazione contro Haemophilus influenzae B (emofilo tipo B) è effettuata insieme a quella antitetanica, antidifterica, antipertosse, antipolio e anti epatite B, al 3°, 5° e 11° mese di vita.

• La vaccinazione contro Streptococcus pneumoniae (pneumococco) in 3 dosi, al 3°, 5° e 11° mese di vita e se richiesto ai soggetti over 70.

• La vaccinazione contro Neisseria meningitidis B (meningococco B). Il vaccino è offerto in co-pagamento (l’utente paga solo il costo del vaccino alla ASL mentre la prestazione è gratuita).

GORI, potenziati i servizi di “pronto intervento”

La campagna di prevenzione messa in campo da GORI nei giorni precedenti l’ondata di freddo gelido che si è abbattuta sulla nostra regione ha alleviato i danni. Il video-tutorial su come riparare gli impianti dalle gelate, visualizzato da migliaia di utenti, e le manovre tecniche preventive, quali le chiusure del flusso idrico durante la fascia notturna, hanno consentito di ridurre notevolmente il numero di interventi, rispetto all’analoga situazione verificatasi due anni fa. Tuttavia, sono già oltre 3.000 le segnalazioni degli utenti pervenute mediante i canali di contatto dell’azienda e gli operatori sono incessantemente al lavoro per rispondere alle diverse segnalazioni e ripristinare le infrastrutture idriche in tutti i comuni.
Per la gestione dell’emergenza gelo GORI ha potenziato ulteriormente i servizi telefonici per le segnalazioni di guasto, attivi h 24, e i servizi di pronto intervento per la riparazione di guasti agli impianti di utenza, che stanno interessando in particolare i comuni di Fisciano, Mercato San Severino e Vico Equense.
Il perdurare dell’ondata di gelo, che, stando alle previsioni meteo, interesserà il territorio campano sino a mercoledì prossimo, ha costretto GORI ad effettuare anche nei prossimi giorni le manovre di chiusura del flusso idrico.
In via precauzionale, per evitare congelamenti e rotture degli impianti di utenza nelle ore di minimo utilizzo della fornitura, sarà dunque interrotta l’erogazione idrica dalle ore 22 alle 6 nei giorni 10/01/17 e 11/01/17 (fino alle ore 6 del giorno 12/01) per le utenze poste a quota altimetrica più elevata ubicate nei seguenti comuni:Ercolano, Bracigliano, Gragnano, Massa Lubrense, Lettere, Mercato San Severino, Pimonte, Sant’Agnello, Sorrento e Vico Equense.
I dettagli delle strade interessate dalla chiusura idrica programmata e gli aggiornamenti sono presenti sul sito www.goriacqua.com, nella sezione “Avvisi all’Utenza”.

Le proposte di Scafati Arancione a Radio Base

Francesco Carotenuto, portavoce di Scafati Arancione, intervenuto a Radio Base, ha parlato della città di Scafati attualmente commissariata e poi si è soffermato sulla problematica legata alla “sicurezza” e alla “viabilità” senza tralasciare le proposte che da tempo Scafati Arancione sta facendo alla città.

Ascolta l’intervista rilasciata a Radio Base

 Podcast Hosting – Music podcasts –

Nocera Inferiore: chiusura scuole per il 9 gennaio

Lunedì 9 gennaio 2017 le scuole del comune di Nocera Inferiore resteranno chiuse come da ordinanza sindacale numero 01 del 08.01.2017 visibile sul sito del Comune di Nocera Inferiore.