domenica, 14 Aprile, 2024
HomeAttualitàMeglio feriti che morti! Gli azzurrostellati tornano a casa con un ottimo...

Meglio feriti che morti! Gli azzurrostellati tornano a casa con un ottimo punto, e continuano la serie di risultati positivi.

Partita con poche emozioni, oggi allo stadio “Carrano” di Santa Maria di Castellabate, tra la Polisportiva e la Paganese. Sono gli ospiti che provano fin da subito a creare na trama di gioco, ma una buona fase difensiva dei padroni di casa, e un insolito vento, ne condizionano la riuscita. Il Santa Maria dimostra una grande organizzazione difensiva, costruendo provando ad offendere esclusivamente sulle corsie di gioco. Per gli azzurrostellati e Iannone ad andare piú volte alla conclusione, senza centrare il bersaglio grosso. Sulla corsia esterna gli uomini di Agovino, spingono maggiormente dalla parte di Faiello, bravo a crearsi spazio e corsie propositive, che i suoi compagni non riescono a sfruttare. Agovino prova a rivitalizzare l’attacco, con gli inserimenti di Simonetti, Coratella e Montoro nel mezzo del campo, ma i nuovi ingressi non portano ai risultati sperati. La Paganese torna a casa con un buon punto, sintomo probabilmente di stanchezza, anche psicologica, accusata per il match stravinto con l’Angri.

Polisportiva Santa Maria Cilento (4-3-3): Cannizzaro 6; Ferrante 6.5, Cocino 6.5, Bonfini 7, Coulibaly 7; Borgia 6 (82’ Szymanski), Chironi, 6 Nunziante 6 ; Maiese 5.5 (63’ D’Auria), Tedesco 5.5, Catalano 5.5 (74’ Gaeta 6). A disp.: Pappalardo, Gassama, Della Corte, Brugaletta, Mudasiru, Salzano. All.: Rogazzo

Paganese (3-4-3): Pinestro 6 ; Ianniello 6.5 (61’ Montoro 6), Esposito G. 6.5 , Galeotafiore 6.5; Setola 5.5 , Del Gesso, 6.5 De Feo 6 (61’ Donnarumma 6), Faiello 7; Iannone 6.5 (78’ Simonetti 5.5), Porzio 7, Orefice 5.5 (89’ Coratella). A disp.: Esposito, Celentano, De Gennaro, Parisi, Perulli. All.: Agovino

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI