giovedì, 18 Aprile, 2024
HomeAttualitàUna brillante Paganese si arrende ai rigori contro la Cavese. Decisivo l'errore...

Una brillante Paganese si arrende ai rigori contro la Cavese. Decisivo l’errore di Faiello.

Non basta una buona prestazione da pare degli uomini di Agovino per superare una Cavese ben posizionata in campo e attenta in fase difensiva. Durante i 90′ minuti di gioco, sono gli azzurrostellati a imporre il loro ritmo al match, sfiorando piú volte il gol. Una difesa molto solida, a tratti impenetrabile copre ottimamente le spalle al giovanissimo Simone Esposito, autore anche ieri di una buona prestazione. Langella domina il centrocampo, e fa partire una serie di occasioni che i vari, Mancino, Sorgente e Orefice non riescono a sfruttare. Le occasioni più ghiotte capitano entrambe sui piedi di Porzio, prima poco lucido nel superare il portiere Ascioti e battere a rete, e poi proprio allo scadere della partita, sfortunato ad imbattere in una eroica chiusura da parte del difensore ospite Cinque. Si va dunque ai calci di rigore che in sequenza vedono: Felleca gol, Setola gol; Antonelli gol, Langella gol; Sowe gol, Iannone gol; Magri gol, Faiello traversa; Konate gol mandando la Cavese agli Ottavi di Finale di Coppa Italia Serie D, dove affronterà probabilmente il Casarano (in attesa del ricorso presentato dal Fidelis Andria)

Paganese (4-3-3): S. Esposito; Setola, Galeotafiore, G.Esposito, Semonella; Mancino (10 st’ Faiello), Langella, De Gennaro (6’st Caruso); Porzio (30’st Perulli), Sorgente (13′ st Iannone); Orefice (23′ st Matarese). A disp. Pinestro, Celentano, Seghetta, Rocca. All. Agovino

Cavese (3-4-3): Ascioti; Cinque, Magri, Megna; Rana (31’st Mori), Zenelaj (1’st Fraraccio), Konate, Collura; Antonelli, Foggia (10’st Felleca), Chiarella (22’st Sowe). A disp. Barone, Piovaccari, Natale. All. Cinelli

Arbitro: Dylan Marin della sezione di Portogruaro (ass. Lombardi-Siracusano)

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI