venerdì, 1 Marzo, 2024
HomeCampaniaGiovanni Cocca candidato Fdi con partiti, civiche ed ex di Canfora

Giovanni Cocca candidato Fdi con partiti, civiche ed ex di Canfora

Giovanni Cocca in campo per la fascia tricolore sull’asse tracciato da Odierna e Salerno, il centro destra resta spaccato con Lega e Forza Italia su un’altra linea. È una coalizione che vende insieme diversi percorsi, quella che appoggia l’ingegnere di Fratelli D’Italia, ed è evidente il lavoro politico fatto per raggiungere una sinergia. Un disegno di partiti e civiche non facile, che oggi aggrega non solo centrodestra e centrosinistra, ma anche ex assessori e consiglieri al fianco di Giuseppe Canfora ed il Partito Democratico.

È la benedizione arriva proprio da chi sembrava agli opposti: Sebastiano Odierna ex Lega ed oggi del partito della Meloni, Vincenzo Salerno, assessore tecnico di Canfora per 6 anni ed oggi in Sarno Democratica. Tutti, dunque, in un nodo stretto da Fratelli D’Italia.

Gli esponenti cittadini della premier hanno rivendicato fin da subito il proprio candidato sindaco, e non faranno alcun passo indietro. Del resto la presentazione di domenica ha tutti i tratti politici per far comprendere che gli unici dialoghi possibili sono per convergente sul nome di Giovanni Cocca e non per cambiare passo, ed anche, forse soprattutto, far capire il segno di una coalizione eterogenea, a tratti inaspettata. In pochi avrebbero pensato ad un appoggio a Fdi di esponenti di spicco del centrosinistra.

“Il nostro sostegno va alla persona Giovanni Cocca. Andiamo al di là dei partiti”.

Hanno tenuto quasi tutti a precisare, mentre proprio Fdi fa un discorso nettamente politico.

Io oggi sono candidato, con grande onore, con il partito di Fratelli d’Italia con partiti e tutte le sigle civiche. – ha sottolineato Cocca – Abbiamo cercato di includere altri amici che cinque anni fa non erano con noi ed oggi li ritroviamo vicini. Questo rispetto ai consiglieri di maggioranza che hanno preferito ragionare più con noi rispetto alla propria parte politica. Abbiamo fatto e facciamo un discorso di non esclusione, non mettiamo veti. Il discorso centrodestra e centrosinistra è vero, ma fino ad un certo punto. La caratteristica è fatta da uomini e donne che si riconoscono in un obiettivo comune”. L

’ex assessore di Canfora ha chiarito subito di non mirare ad alcun ruolo.

“Io sono un ex assessore – ha evidenziato Salerno – che in questo caso non sarà assessore, nè un candidato, che non ha nulla a pretendere se non il bene di questa città. Il mio è un atteggiamento al servizio di questa coalizione. Non avrò e non intendo avere alcun ruolo istituzionale. Cocca è un candidato di coalizione che arriva da un progetto programmatico in cui tutte le forze civiche e politiche hanno la stessa dignità. Ci siamo confrontati e ritrovati su idee e prospettive di città”. “Non è stato semplice fare quadrato intorno ad un candidato – ha detto Sebastiano Odierna – In politica le cose non sono mai semplici e serve mediazione. Io ritengo che io centrodestra possa andare uniti. Noi crediamo nel sostegno di ex esponenti di questa maggioranza, siamo andati oltre le ideologie politiche e ci siamo incontrati sulle idee”.

BaseNews24
BaseNews24https://www.basenews24.it/
Redazione della testata giornalista dell'emittente Radio Base.
- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI