mercoledì, 29 Maggio, 2024
HomeCampaniaAl via il progetto Cri "Doniamoci"

Al via il progetto Cri “Doniamoci”

Parte il prossimo 30 settembre 2023 il Progetto Cri “Doniamoci”, rivolto soprattutto ai giovani per sensibilizzare e forzare le coscienze sulla donazione di plasma e degli organi.

Dona Vita, dona sangue. Donati”. Questo il messaggio che deve diventare coscienza collettiva della intera umanità per salvare vite umane ogni giorno senza alcuna eccezione.

La donazione deve diventare scelta naturale della nostra vita e non un atto di emergenza quando vengono rivolti specifici appelli alla popolazione”, afferma il Presidente del Comitato di Sarno della Croce Rossa Italiana Giovanni Vietri. In modo particolare, aggiunge, per quanto riguarda la donazione di plasma, piastrine e organi.

Questo il senso specifico della iniziativa Cri “Doniamoci” che prenderà il via sabato prossimo 30 settembre dalle ore 16.00 a Sarno in Piazza Marconi e proseguirà fino alla fine di ottobre.

Domenica 1 ottobre si replica dalle ore 10.00. Il progetto vedrà coinvolti i volontari del Comitato Cri di Sarno e i medici che supportano il Comitato Cri ed è realizzato di concerto con il Comitato regionale Campano Cri.

La donazione è la manifestazione più alta di una comunità civile, solidale, inclusiva e rappresenta l’unico strumento attraverso il quale ognuno di noi può realizzare il concetto di filantropia di comunità, unico reale strumento per migliorare la qualità della vita della comunità in cui si vive.Donare significa superare l’individualismo e vivere la propria vita senza sentirsi mai soli. Significa dare opportunità e possibilità a chi le merita e ne ha bisogno”.

Una donazione finanziaria, un lascito, una donazione ricorrente sono strumenti attraverso cui possiamo concretizzare il nostro senso di comunità sostenendo o promuovendo in prima persona singole iniziative in favore dei giovani, degli anziani e di quanti hanno necessità di assistere affiancati nella propria vita. E questo obiettivo lo si raggiunge anche donando 10 euro”, e donandoli tutti.

E se tutto questo è vero in via generale lo è ancor di più nell’ambito della donazione del sangue e di organi. L’iniziativa mira a rendere tutti i cittadini, e i giovani in modo particolare, edotti su come donare e diventare parte di un “club di donatori” che la Croce Rossa Italiana di Sarno assisterà in ogni momento e che affiancherà nel percorso sia educativo ma anche quotidiano per rendere concreta e facile la donazione. Un modo, questo, di affiancarsi alla Croce Rossa Italiana nella propria vita ordinaria e divenire parte di una comunità attiva e inclusiva.

In Piazza Marconi la Cri sarà presente con una bellissima Auto Emoteca e i propri mezzi di assistenza e soccorso e, grazie al tempo “donato” dai propri volontari e medici, tutti i cittadini potranno ricevere le informazioni per divenire parte del Club dei Donatori e potranno accertare i propri parametri vitali come pressione arteriosa, glicemia, frequenza cardiaca, saturazione senza alcun onere. Potranno anche consultarsi con i medici presenti per indicazioni e suggerimenti in merito a specifiche patologie o sintomi.Il progetto si ripeterà domenica 1 ottobre dalle ore 10.00 e nei fine settimana successivi sempre il sabato pomeriggio e domenica mattina.“Vi aspettiamo in tanti” ha affermato il Presidente Giovanni Vietri. Saranno giornate bellissime nelle quali tutti potranno passare del tempo in compagnia, essere informati sulla donazione e diventare parte di un progetto più grande di ognuno di noi.

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI