sabato, 4 Febbraio, 2023
Home Campania Pagani, riparte "Scenari pagani 25"

Pagani, riparte “Scenari pagani 25”

Dopo la pausa natalizia, il cartellone di “Scenari pagani 25” riprende sabato 28 gennaio, alle 20:45.

Tutto pronto per Peppe Servillo e i Solis String Quartetin Carosonamente.

Solo per questa occasione, ci si sposta all’Auditorium “S. Alfonso M. de Liguori”, sempre a Pagani.

Ad alimentare l’atmosfera di festa, l’AperiSpettacolo a cura di “Ritratti di territorio“.

Lo spettacolo di sabato, “Carosonamente“, è un connubio affascinante tra musica e parole, storie vere e credenze popolari, storie del popolo e dal popolo.

Dai classicissimi Tu vuo’ fa l’americano, Torero e ’O sarracino, passando per canzoni meno famose come  Tre guagliune e ‘nu mandolino, a capolavori carichi d’ironia come Pigliate ‘na pastiglia, fino a raggiungere canzoni e testi melanconiche del dopoguerra come Giacca rossa ‘e russetto e T’aspetto ‘ e nove.

Con le canzoni di Carosone si riporterà a Pagani l’esigenza di prendere la vita con un animo ironico, divertente e divertito, ma senza mai essere irriverente.

In sintesi, si ride e ci si commuove.

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI

Legambiente festeggia il “Modello Baronissi”, la città leader dei comuni ricicloni

Questa mattina, alle 9:30, a Baronissi, si festeggiano i vent'anni di raccolta differenziata. Dall'1 % degli inizi del 2000...

Scenari Pagani, protagonista Mimmo Borrelli

Mimmo Borrelli torna a Scenari pagani e lo fa con un omaggio a Eduardo. Appuntamento con Il Gelo, sabato 4 febbraio, alle 20:45...

Stabilizzazione precari Asl Salerno, Fials provinciale in pressing. Il commento di Carlo Lopopolo

Il segretario provinciale del sindacato Fials Salerno (Federazione Italiana Autonoma Lavoratori Sanità), Carlo Lopopolo, in una lettera all'Asl di Salerno, ha chiesto...

Salerno, agente aggredito da un detenuto in ospedale. Le parole di Ciro Auricchio

Al reparto detentivo dell'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno, un agente della polizia penitenziaria è stato aggredito da...