lunedì, 27 Giugno, 2022
Home Attualità Camerota: un corto contro la criminalità organizzata a cura della Slow Food

Camerota: un corto contro la criminalità organizzata a cura della Slow Food

Per il ciclo di film su cultura, cibo e società dal titolo “connessi”, in programma per sabato 4 giugno la proiezione di “Tonino”, il cortometraggio dedicato ad Antonio Esposito Ferraioli, vittima innocente della criminalità organizzata. L’idea di unire cultura e filmografia si deve alla Slow Food di Camerota – Golfo di Policastro, dopo una proficua collaborazione con la fondazione “Meeting del mare CREA”.

Il film inizierà alle 19.30 presso la Casa della cultura e delle arti di Camerota. Tutte le attività saranno coordinate da Maura Ciociano, dottoranda di ricerca in Politiche pubbliche di coesione e convergenza nello scenario europeo, che modererà gli interventi preliminari a cura del giornalista Aldo Padovano e dello sceneggiatore Alfonso Tramontano Guerritore. Non mancheranno i saluti di Francesco Esposito, fiduciario condotta Slow Food Camerota – Golfo di Policastro e di don Gianni Citro, presidente fondazione “Meeting del mare CREA” .

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI

Campania: a luglio delegazione marocchina a Salerno e Napoli per rafforzare la cooperazione

Rafforzare le relazioni commerciali, culturali e musicali tra la Campania ed il Marocco. Questo è l'imperativo datosi dalla delegazione marocchina in visita...

Cava de’ Tirreni: domenica 3 luglio torna la disfida dei trombonieri

Questa mattina, al Palazzo di Città di Cava de' Tirreni, si è tenuta la presentazione della 46ª edizione della "Disfida dei Trombonieri",...

Salerno: “Un gol per l’Ucraina” all’Arechi per ricostruire un ospedale distrutto

Lo stadio Arechi di Salerno apre le porte della solidarietà. Infatti, Nazionale Artisti Tv e Play2Give saranno all’Arechi per l'evento "Un gol...

Italia Viva: Mario Polichetti nominato responsabile dell’area materno-infantile

Il medico salernitano Mario Polichetti è il nuovo responsabile nazionale dell'area materno-infantile di Italia Viva. Il primario del reparto...