venerdì, 27 Maggio, 2022
Home Attualità Nasce "Pagani al centro", il progetto culturale per la valorizzazione del bene...

Nasce “Pagani al centro”, il progetto culturale per la valorizzazione del bene comune

“Dall’esigenza di creare opportunità per i giovani del territorio, dalla volontà di far rifiorire una città spesso mortificata, dal desiderio di dare ai cittadini di oggi e di domani un punto di riferimento per la cultura, la crescita politica e il mondo del sociale”, è nata l’associazione Pagani al Centro.

Ad annunciarlo attraverso la sua pagina Facebook, il presidente e già consigliere comunale di maggioranza, Gaetano Cesarano.

“Sono orgoglioso di presentare alla città questo nuovo ambizioso progetto — ha dichiarato Cesarano —, che si svilupperà come spazio fisico e virtuale, attrezzato anche con una biblioteca-aula studio, dove tutti i paganesi potranno mettersi in gioco, affinando le proprie capacità e allo stesso tempo facendo progredire la propria città. La sede di Pagani al Centro, localizzata in via Criscuolo, sarà un luogo di aggregazione e di scambio, in cui ognuno potrà mettere al servizio della città le proprie competenze attraverso la realizzazione di attività incentrate sulla cultura, l’ambiente, l’arte, la formazione politica, gli eventi giovanili, lo sport, il commercio, la cura degli animali, il turismo e la riscoperta delle tradizioni locali”.

C’era davvero il bisogno di creare una nuova associazione? La risposta è sì — ha affermato il presidente — e dimostreremo presto il perché. Pagani al Centro nasce dall’esperienza di alcuni paganesi che da anni si mettono in gioco sul territorio in varie forme. Il direttivo, che mi pregio di presiedere, sarà costituito da giovani professionisti con esperienza nel campo sociale, politico e culturale. Ad affiancarmi come vicepresidente sarà Giusy Contaldo, specializzanda in psicologia clinica. A ricoprire gli incarichi di segretario e tesoriere saranno rispettivamente Carlo Mancino, bancario, e Marco Ferrari, commerciante paganese. Cuore pulsante della neo associazione saranno i giovani, i professionisti, i lavoratori, i pensionati, tutti gli uomini e le donne che desiderano dare il loro apporto concreto verso la tutela e la valorizzazione del bene comune. L’impegno di ogni singolo componente, a cui saranno affidate deleghe ben precise, sarà fondamentale. L’associazione sarà un laboratorio di formazione politica nel senso più autentico del termine: una fucina grazie a cui costruire coscienze civiche, sensibilizzare sui cardini della cittadinanza attiva, rafforzare il senso democratico dell’impegno costante rispetto alla cosa pubblica, approfondire le politiche giovanili, europee e sociali”.

“Opportunità, attività e servizi che saranno trasmessi alla città attraverso la gestione di una social tv da parte di un gruppo di membri. Non ho parole per descrivere l’entusiasmo con cui inizio questa nuova avventura — ha concluso Cesarano —, con la consapevolezza del bagaglio associativo e politico che ho alle spalle, io per primo desideroso di crescere e di dare un apporto sempre più concreto alla crescita della nostra comunità”.

BaseNews24https://www.basenews24.it/
Redazione della testata giornalista dell'emittente Radio Base.
- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI

Scafati: il sindaco Salvati partecipa al flash mob a favore degli avvocati del Tribunale di Nocera

Come altri sindaci del territorio, anche Cristoforo Salvati, primo cittadino di Scafati ha dimostrato la sua vicinanza agli avvocati del Tribunale di...

Amalfi: tutto pronto per la regata delle Antiche Repubbliche Marinare

Sarà il cuore pulsante della città di Amalfi ad accogliere, dal 5 al 18 giugno, dopo sei anni di attesa, la storica...

San Marzano sul Sarno: la Zuottolo in campo a sostegno della manifestazione per la tutela del tribunale

«Da sindaco e da avvocato ho preso parte alla manifestazione degli amministratori locali dell'Agro perché il Tribunale di Nocera Inferiore non può...

Sarno: libri e solidarietà per il trentesimo compleanno dell’Asi

L'Associazione di Solidarietà Internazionali di Sarno domenica 29 maggio alle 18 festeggerà i suoi trent'anni d'attività con la presentazione del libro "Pezzi...