venerdì, 15 Ottobre, 2021
Home Attualità La Ministra Dadone ai giovani del MNG Salerno: "Attendo a braccia aperte...

La Ministra Dadone ai giovani del MNG Salerno: “Attendo a braccia aperte il risultato del vostro lavoro al Meeting”

È iniziata ieri pomeriggio la quarta edizione del Meeting Nazionale dei Giovani, organizzato da Moby Dick ETS e cofinanziato dal programma Erasmus +. 110 giovani studenti, amministratori, rappresentanti di forum e associazioni, volontari e appassionati si sono incontrati a Salerno al Saint Joseph Resort, dove per quattro giorni, muniti di Green Pass, mascherina e distanziamento, elaboreranno quattro policy papers, si organizzeranno in gruppi di lavoro e discuteranno idee e progetti con rappresentanti delle istituzioni e dell’imprenditoria.

Obiettivo del meeting, attraverso i quattro focus scelti (Engage – Connect – Empower – Act), è istituire una vera e propria “Youth Work Academy” interregionale e destinata ai giovani.

Assente per urgenti impegni istituzionali, la Ministra per le Politiche Giovanili Fabiana Dadone, ha ugualmente fatto sentire il suo supporto e sostegno: “Ci tenevo a esserci, e nonostante il Consiglio dei Ministri siamo riusciti comunque a trovare un modo, sarebbe stato meglio dal vivo ma le contingenze non l’hanno permesso. Vi auguro buon lavoro e penso che esperimenti come questi dovrebbero moltiplicarsi di più senza avere paura di fare proposte partendo dal basso. Attendo a braccia aperte i risultati del vostro lavoro e di questi quattro giorni di Meeting.”

Tra gli argomenti trattati durante il suo intervento un nuovo modo di affrontare lo studio e la vita accademica, l’importanza delle nuove tecnologie applicate anche ad attività apparentemente solo ludiche come i video-games, le novità del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, l’introduzione del Covige (comitato per la valutazione dell’impatto generazionale delle politiche pubbliche) e la necessità per le istituzioni e il governo di porre attenzione ai bisogni e alle esigenze dei più giovani.

Con queste parole, invece, il Sindaco del Comune di Salerno, Vincenzo Napoli, ha salutato la platea di giovani: “Sono felice di essere qui perché è un tuffo in una delle realtà italiane più vivaci. Sono presenti giovani amministratori e imprenditori, molti del sud. Questa è una nuova classe dirigente che inizia a farsi strada e vuole proporsi sullo scenario politico per assumere comportamenti che saranno di fatto una guida concreta, ed è il miglior modo per avere speranza nel futuro e fiducia nel divenire. I meeting servono a scambiare saperi e a instaurare amicizie e relazioni che possono essere utili: la gioventù possiede un conto corrente virtuale di idee che non bisogna sprecare, una visione multitasking che unita ad un uso sapiente della tecnologia può rivelarsi una miscela vincente.”

A seguire nei saluti, l’Assessora Mariarita Giordano: “Stiamo iniziando a rivivere, un po’ come un’araba fenice, siamo ritornati e stiamo partendo forse meglio di prima e la platea di oggi lo dimostra. Il mio messaggio per questi ragazzi è di approfittare di tutte le opportunità, di avere fame di occasioni. Auguro loro di trovarsi bene nel nostro territorio e di ritornare a investire nel Mezzogiorno, che è in continua espansione.”

“Sono felice perché dopo tanti eventi insieme, noi di Fondazione Carisal ci tenevamo tantissimo a incontrarci in presenza — aggiunge il Presidente Domenico Credendino —per noi è un piacere far conoscere gli obiettivi della Fondazione che fa da cerniera tra pubblico e privato. Moby Dick ETS è una realtà importante per il territorio e siamo insieme a voi per sostenervi: il fatto stesso che organizziate un evento così con giovani provenienti da sette regioni italiane è motivo di enorme orgoglio.”

Insieme a loro, per i saluti istituzionali, anche Nicola Savino, CEO di Savino Solution, che ha aggiunto: “Oggi si può avere un’idea e la si può trasferire in modo semplice come un modello da applicare. Questo credo sia il senso di quanto i giovani abbiano bisogno di opportunità, soprattutto in un momento storico come questo in cui temi come sostenibilità e digitalizzazione permetteranno di usufruire anche di finanziamenti, come ad esempio con il PNRR.”

“Durante il meeting — spiega il Presidente di Moby Dick ETS Francesco Piemonte — le ragazze e i ragazzi presenti, che si occupano a tutto tondo e in modo diverso di politiche giovanili, lavoreranno a quattro proposte di legge, dei policy papers che saranno presentatI domenica 19 ad attori istituzionali regionali, nazionali ed europei. Questa è un’occasione importantissima per riprendere la socialità.”

I lavori in plenaria, moderati dal Direttore di politichegiovanili.com Maria Carla Ciancio hanno visto anche la partecipazione del Direttore di Moby Dick ETS Paolo Senatore: “Questi quattro giorni sono un momento di formazione e condivisione importante, perché voi giovani dovete dare delle cose alla comunità, ma in primis la comunità deve offrire delle cose a voi.”

A incontrare i ragazzi e le ragazze provenienti dalle 7 regioni italiane che hanno patrocinato il meeting (Campania, Calabria, Puglia, Basilicata, Sicilia, Sardegna e Molise) il Responsabile Scientifico OCPG dell’Università degli Studi di Salerno Stefania Leone, il Presidente FRG Campania Giuseppe Caruso e il responsabile Ricerche, Studi e Relazioni Internazionali IFEL Campania Gaetano Di Palo.

Tra gli appuntamenti previsti domani invece, oltre alle sessioni di lavoro anche un incontro con l’onorevole Piero De Luca. Interverranno, inoltre, nel pomeriggio il Managing Director di Giffoni Opportunity Jacopo Gubitosi e i sindaci Sonia Alfano (San Cipriano Picentino), Francesco Morra (Pellezzano) e Giuseppe Lanzara (Pontecagnano Faiano), a nome dell’ANCI Campania.

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI

Sarno: da lunedì al via ai lavori sulla SP 6 Sarno – Nocera

Lunedì 18 ottobre inizieranno i lavori sulla strada provinciale Sarno-Nocera nel territorio comunale di Sarno. A dichiararlo è il Presidente della Provincia...

Salerno: parte la stagione teatrale 2021/2022

Una nuova stagione teatrale per la città di Salerno è alle porte. Presentato questa mattina presso il Salone del Gonfalone del Comune...

Cava de’ Tirreni: disinfezione del territorio

L'Azienda Sanitaria Locale Salerno - Dipartimento di Prevenzione Servizio Igiene e Sanità Pubblica, avvisa la cittadinanza che martedì 19 ottobre, alle ore...

Unisa: 19 ottobre, giornata dedicata alla tutela della privacy.

Martedì 19 ottobre alle ore 10.30, presso l'Aula Magna “Vincenzo Buonocore” dell'Unisa, si terrà una giornata dedicata alla tutela della privacy durante...