venerdì, 27 Maggio, 2022
Home Attualità Ministro Bianchi soddisfatto per una sicura ripartenza, ma gli studenti sono delusi

Ministro Bianchi soddisfatto per una sicura ripartenza, ma gli studenti sono delusi

Rientrano a scuola oggi quasi 4 milioni di alunni di ben 10 Regioni, mentre nei prossimi giorni torneranno fra i banchi di scuola anche gli studenti delle restanti Regioni.

Grande protagonista di questo rientro a scuola sarà il Green pass, che andrà controllato, non solo al personale scolastico, ma anche ai genitori degli alunni che entrano in istituto e chiunque abbia accesso agli atenei.

“Siamo tornati in classe, è una gioia vederle piene di ragazzi”. – afferma soddisfatto il Ministro Bianchi“Riparte una scuola che deve ripensarsi ed essere il centro della nostra comunità. Il compito della scuola quest’anno è farci sentire Paese”. – e prosegue – “Il 93% del personale scolastico è vaccinato. Non sarà più possibile mettere in DAD un’intera Regione. Se ci fossero rischi si interverrà in forma mirata. Non ho abbandonato – conclude – l’idea di far togliere le mascherine laddove in classe siano tutti vaccinati”.

Gli studenti però non si dicono soddisfatti della gestione delle scuole pubbliche e l’Unione degli Studenti ha fatto sentire la propria voce durante una protesta che è stata organizzata la scorsa notte davanti al Ministero dell’Istruzione. I rappresentati degli studenti hanno disposto delle macerie sulle scale antistanti per simboleggiare “lo stato della scuola pubblica”, esortando a una mobilitazione generale per il 19 novembre.
“Dopo i banchi a rotelle e il dibattito sì Dad – no Dad, gli studenti e le studentesse non solo hanno bisogno di tornare a scuola in presenza ma anche in sicurezza”.

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI

Scafati: il sindaco Salvati partecipa al flash mob a favore degli avvocati del Tribunale di Nocera

Come altri sindaci del territorio, anche Cristoforo Salvati, primo cittadino di Scafati ha dimostrato la sua vicinanza agli avvocati del Tribunale di...

Amalfi: tutto pronto per la regata delle Antiche Repubbliche Marinare

Sarà il cuore pulsante della città di Amalfi ad accogliere, dal 5 al 18 giugno, dopo sei anni di attesa, la storica...

San Marzano sul Sarno: la Zuottolo in campo a sostegno della manifestazione per la tutela del tribunale

«Da sindaco e da avvocato ho preso parte alla manifestazione degli amministratori locali dell'Agro perché il Tribunale di Nocera Inferiore non può...

Sarno: libri e solidarietà per il trentesimo compleanno dell’Asi

L'Associazione di Solidarietà Internazionali di Sarno domenica 29 maggio alle 18 festeggerà i suoi trent'anni d'attività con la presentazione del libro "Pezzi...