giovedì, 17 Giugno, 2021
Home Attualità Marina di Camerota: Sinistra Italiana chiede un luogo alla memoria di Angelo...

Marina di Camerota: Sinistra Italiana chiede un luogo alla memoria di Angelo Vassallo

Sinistra Italiana, su iniziativa del referente di zona Severino Calicchio, ha chiesto all’Amministrazione Comunale e ai Gruppi Consiliari l’intestazione di un luogo simbolico, che sia una strada, uno spazio o una piazza, a Angelo Vassallo.

Vassallo è, infatti, unanimemente riconosciuto, sostiene Sinistra Italiana “quale simbolo del buongoverno del territorio, della lotta a tutte le mafie, dell’impegno concreto in difesa dell’ambiente e per la salvaguardia delle tradizioni e della cultura Cilento.”

“La sua morte per mano assassina — si legge nel comunicato ufficiale — a tutt’oggi senza un colpevole, richiede un impegno costante dei cittadini e delle istituzioni del nostro territorio nel tener viva sua la memoria come testimonianza del suo esempio e per tramandarne i valori alle future generazioni.”

Secondo i promotori dell’iniziativa, il luogo dovrà essere individuato in prossimità del porto nella frazione di Marina “dove la vicinanza al mare e l’intensa presenza di turisti nei mesi estivi darebbero particolare significato e grande visibilità al ricordo del Sindaco pescatore”.

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI

Pagani: cure termale a Contursi Terme dai 18 anni in su

Il comune di Pagani ha pubblicato un progetto destinato ai paganesi. I cittadini, dai 18 anni in su, potranno recarsi presso il...

Nocera Inferiore, Assunzione di 6 agenti di Polizia Municipale, lunedì in Consiglio il giuramento

Prima dell’ inizio dei lavori del Consiglio Comunale di lunedì 21 Giugno, alle ore 9.30 presso l’Aula consiliare del Comune di Nocera...

Cava Dei Tirreni, l’amministrazione di Bus Italia visita il nuovo terminal

Cava Dei Tirreni. Domani giovedì 17 giugno, alle ore 9.00, l’Amministratore di Bus Italia in Campania, Antonio Barbarino, farà visita al nuovo...

Coldiretti Campania, Mozzarella prodotto più taroccato. Loffreda: «Difendere l’immagine del nostro oro bianco con la qualità»

«La scritta mozzarella – denuncia Salvatore Loffreda, direttore di Coldiretti Campania – campeggia a caratteri cubitali e cirillici sulle confezioni in commercio...