giovedì, 17 Giugno, 2021
Home Attualità Allarme sicurezza: Calce, Sessa e Violante chiedono più controlli

Allarme sicurezza: Calce, Sessa e Violante chiedono più controlli

I consiglieri comunali di minoranza, Vincenzo Calce, Annarosa Sessa e Vincenzo Violante chiedono al sindaco De Prisco controlli, dopo i numerosi furti verificatisi a Pagani. “In città, si stanno verificando numerosi furti ai danni di attività commerciali ed abitazioni. – si legge ina una nota stampa a firma dei consiglieri comunali Calce, Sessa e Violante – Tutto ciò si aggiunge al tentativo di furto perpetrato ai danni di una nota gioielleria di Via Marconi e il tentativo di rapina ai danni di un negozio di intimo di Corso Ettore Padovano. Una situazione difficile – tuonano gli esponenti dell’opposizione cittadina – che rende il clima cittadino poco sereno. L’allarme sociale, in questo momento di pandemia mondiale, è alto e per questo le istituzioni sono tenute a mettere in campo azioni concrete per l’incremento della sicurezza. È per questo che chiediamo ,ancora una volta, al Sindaco di chiedere – concludono Calce, Sessa e Violante – la convocazione di un comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica al fine di adottare misure più forti di controllo del territorio”.

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI

Pagani: cure termale a Contursi Terme dai 18 anni in su

Il comune di Pagani ha pubblicato un progetto destinato ai paganesi. I cittadini, dai 18 anni in su, potranno recarsi presso il...

Nocera Inferiore, Assunzione di 6 agenti di Polizia Municipale, lunedì in Consiglio il giuramento

Prima dell’ inizio dei lavori del Consiglio Comunale di lunedì 21 Giugno, alle ore 9.30 presso l’Aula consiliare del Comune di Nocera...

Cava Dei Tirreni, l’amministrazione di Bus Italia visita il nuovo terminal

Cava Dei Tirreni. Domani giovedì 17 giugno, alle ore 9.00, l’Amministratore di Bus Italia in Campania, Antonio Barbarino, farà visita al nuovo...

Coldiretti Campania, Mozzarella prodotto più taroccato. Loffreda: «Difendere l’immagine del nostro oro bianco con la qualità»

«La scritta mozzarella – denuncia Salvatore Loffreda, direttore di Coldiretti Campania – campeggia a caratteri cubitali e cirillici sulle confezioni in commercio...