mercoledì, 2 Dicembre, 2020
Home Attualità DaD nel salernitano: Gioventù Nazionale e Azione Studentesca insieme per chiedere supporto...

DaD nel salernitano: Gioventù Nazionale e Azione Studentesca insieme per chiedere supporto agli Enti locali

“Il diritto allo studio deve essere uguale per tutti”, da questo principio nasce l’iniziativa promossa da Gioventù Nazionale Salerno e Azione Studentesca Salerno, che si rivolge a tutti i comuni della Provincia, per chiedere spazi adeguati da mettere a disposizione, per le famiglie che non riescono a garantirne ai figli che devono affrontare la didattica a distanza.

“Chiediamo ai comuni di verificare la possibilità di mettere a disposizione, laddove sia necessario, locali ed apparecchiature di proprietà dell’Ente, al fine di supportare famiglie ed alunni. Lo stesso discorso”, afferma Eugenio Sala, responsabile di Azione Studentesca, “potrebbe essere esteso anche agli universitari che debbono sostenere gli esami in modalità telematica”.

“In un momento così delicato”, aggiunge Domenico Masullo, presidente di Gioventù Nazionale, “è opportuno che i comuni mettano a disposizione le strutture per dare maggiori possibilità alle famiglie e agli alunni che necessitano di aiuto per la DaD. Comuni e associazioni hanno il dovere di superare un eventuale gap che si potrebbe creare.”

BaseNews24https://www.basenews24.it/
Redazione della testata giornalista dell'emittente Radio Base.
- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI

Scuole in Campania: il Consigliere Regionale Cirillo chiede il ritorno il classe

“La scuola deve tornare ad essere palestra di vita per i nostri ragazzi e per la futura classe dirigente del Paese”, lo...

Scafati: il sindaco Salvati parla dei prossimi provvedimenti e rassicura i concittadini

Il primo cittadino di Scafati, Cristoforo Salvati, annuncia i provvedimenti per contrastare il contagio da Coronavirus in vista del Natale e risponde...

Polo Oncologico di Pagani: la storia (bella) di Arturo

“Ancora una volta il Polo Oncologico di Pagani si è contraddistinto per l’offerta di un trattamento innovativo immunoterapico, efficace e ben tollerato,...

Carcere e Covid: per i detenuti campani una doppia reclusione

Su 2008 detenuti presso il carcere di Poggioreale, risultano ad oggi 42 i positivi al Covid 19, per un totale di tamponi...