martedì, 20 Ottobre, 2020
Home Campania Elezioni: nessun accordo di Grande Pagani con i candidati a sindaco

Elezioni: nessun accordo di Grande Pagani con i candidati a sindaco

A Pagani è iniziato il conto alla rovescia per il turno di ballottaggio. In città la campagna elettorale prosegue con toni infuocati, mentre saltano le possibili alleanze con gli altri candidati a sindaco. Vincenzo Paollilo che ha partecipato a quest’ultima campagna elettorale in qualità di candidato primo cittadino, sostenuto dalla lista “Grande Pagani”, in questa seconda parte della competizione elettorale resta a guardare senza fare accordi con Enza Fezza e Lello De Prisco che stanno cercando di conquistare la poltrona più alta del municipio liguorino. Attraverso una nota stampa, Vincenzo Paolillo chiarisce la sua posizione e quella del suo gruppo. ” La Città di Pagani si è espressa il 20 e 21 settembre decretando il Ballottaggio tra i candidati De Prisco – Fezza – si legge nella nota stampa – Grande Pagani, nella totalità dei suoi componenti, lascia libero il proprio elettorato di esprimersi
democraticamente sulla scelta del futuro s indaco, entrambi meritevoli di guidare la nostra
martoriata terra.Ad entrambi auguriamo un prosieguo della campagna elettorale all’insegna della lealtà, della correttezza e veridicità dei programmi che intendono realizzare.
La nostra comunità ha bisogno di risposte immediate e concrete, alzare il dibattito denigrando tutto e tutti su congetture che nulla hanno a che fare con la politica e il bene comune non giova a nessuno, specie a chi oggi vive momenti di grande difficoltà sociale.
La volontà di Grande Pagani in questo turno di ballottaggio è chiara e coerente come il percorso elettorale che ci ha contraddistinto fin dalla prima ora. Tutti i candidati di “Grande Pagani” tengono a precisare che nessun accordo sottobanco è stato siglato, smentendo quanto riportato da alcune testate giornalistiche. Grande Pagani continuerà nel suo impegno verso la Città, – si legge infine nella nota stampa – monitorando costantemente l’attività di chi sarà chiamato a governare per i prossimi cinque anni. Ringraziamo chi ci ha sostenuto, credendo fermamente nel nostro progetto, consapevoli che la strada intrapresa è quella giusta. Chiari e coerenti fino alla fine”.

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI

Ordinanza Regionale n. 81 del 19 Ottobre: ecco cosa cambia

Stop alle feste, sia al chiuso che all'aperto, in seguito a cerimonie civili o religiose, a meno che i partecipanti non siano...

Luca Cascone: pronto un nuovo incontro con aziende e Comuni

Nuovamente in programma anche per oggi, le riunioni già tenutesi a inizio settembre e volte a coordinare la Regione Campania...

Pagani: Proclamato il consiglio comunale

Si è svolta questa mattina presso l'aula consiliare di via Pittoni, la cerimonia di proclamazione del nuovo consiglio comunale della città liguorina....

Covid-19. A Nocera Inferiore chiudono i parchi pubblici.

Nocera Inferiore. La giunta, con l'ordinanza sindacale del 18 ottobre, ha disposto la chiusura dei parchi pubblici comunali fino al 30 ottobre...