Attualità Campania Politica

Scuola S.Giovanni Bosco: finanziati dal MIT con 60mila euro i lavori di adeguamento sismico

Sessantamila euro di finanziamento per la scuola San Giovanni Bosco.

È lo stanziamento riconosciuto dalla Direzione Generale per l’Edilizia Statale al Comune di Nocera Superiore per i lavori di adeguamento sismico ed impiantistica di sicurezza per l’istituto scolastico primario.

Il decreto, firmato dal direttore generale Barbara Casagrande, colloca l’ente guidato dal sindaco Giovanni Maria Cuofano nella graduatoria degli ammessi a finanziamento per la progettazione degli interventi previsti sull’edificio e programmati dall’esecutivo nel Piano Triennale Opere Pubbliche.

La San Giovanni Bosco è stata già interessata nel corso del 2019 da diverse attività di manutenzione ordinaria e straordinaria, nuove caldaie e nuova palestra. Sempre sull’edificio sono stati risolti annosi problemi d’infiltrazione che si trascinavano da tempo.

Il Piano-Scuole varato nell’ultimo biennio dall’Amministrazione Cuofano ha visto, tra l’altro, la realizzazione della nuova scuola dell’Infanzia di Portaromana, i lavori di adeguamento sismico alla Settembrini, l’apertura dell’asilo nido comunale, la riqualificazione della palestra alla Fresa Pascoli ed una serie di lavori di sistemazione e manutenzione a tetto e caldaie alla De Amicis.