Attualità Campania Cultura Italia salerno

IN CIBUM riparte dalla creatività: corsi gratuiti per aspiranti chef, pasticceri e pizzaioli in modalità webinar. Maria Giovanna Sansone in diretta a Radio Base

di Barbara Landi

La Fase 2 riparte dalla creatività e dal food per l’Alta Scuola di Formazione In Cibum. Dal 1 giugno, infatti, sarà una full immersion per aspiranti pasticceri, pizzaioli e chef, con dieci lezioni in modalità on line. A raccontarlo, in #PrimoPiano in diretta a Radio Base, il direttore della Scuola, Mariagiovanna Sansone.

Mentre la Scuola di Alta Formazione Gastronomica dallo scorso marzo ha chiuso le sue aule nel rispetto delle direttive per il contenimento del contagio da Covid-19, l’intero team ha continuato a lavorare a distanza creando un percorso gratuito. Un’occasione di formazione riservata ai giovani dai 18 ai 30 anni che dal 1 giugno e per dieci giorni consecutivi (dal lunedì al venerdì, dalle ore 17 alle ore 18) potranno apprendere gli strumenti e le tecniche base. Docente sarà Marco Cefalo, chef resident di In Cibum. Classe ’91, Cefalo è arrivato alla ribalta nazionale partecipando, nel 2016, a “La prova del cuoco” sulla rete ammiraglia sfidando altri cuochi fino a conquistare la finale, competizione che ha visto come giudice lo chef stellato Antonhy Genovese. Con Cefalo gli aspiranti cuochi spazieranno dalla teoria alla pratica e toccheranno diversi argomenti: dal layout della cucina all’olio aromatizzato, dalle tecniche di cottura al confit passando per la marinatura con aceto e limone alle salse madri e fondi della cucina. Le iscrizioni sono già aperte. I candidati devono inviare una mail al seguente indirizzo di posta elettronica segreteria@incibum.it.

Ascolta l’intervista integrale realizzata da Barbara Landi: