lunedì, 21 Settembre, 2020
Home Attualità Boscoreale, il 7 maggio riapre cimitero. Prorogate al 17 maggio sospensione...

Boscoreale, il 7 maggio riapre cimitero. Prorogate al 17 maggio sospensione mercato settimanale e accesso al raccolta comunale dei rifiuti. Il centro sociale anziani chiuso fino a nuova disposizione”. Il sindaco Diplomatico a Radio Base

Boscoreale. Giovedì 7 maggio riapre il cimitero comunale. A disporlo il sindaco Antonio Diplomatico con propria ordinanza adottata nel tardo pomeriggio di ieri.

Per accedere al cimitero bisognerà tenere conto delle seguenti modalità:

  • l’accesso è consentito esclusivamente ai cittadini dotati di DPI (almeno guanti e mascherina chirurgica) dal lunedì al sabato dalle ore 8:30 alle 13:00 restando esclusa la apertura domenicale;
  • l’accesso è razionalizzato all’ingresso, dove sarà consentita la frequentazione contemporanea per un numero massimo pari a 100 persone, avvicendate dal personale preposto;
  • si potrà avere accesso al luogo sacro esclusivamente attraverso l’ingresso principale prospiciente la via Passanti, rimanendo inibiti gli altri accessi di servizio, salvo che per mezzi di emergenza e sanitari;
  • l’accesso delle salme è consentito esclusivamente dall’ingresso su via Cimitero;
  • sono consentite le celebrazioni delle cerimonie funebri all’interno al Cimitero con la presenza di massimo 15 persone (parenti strettamente legati al defunto) dotate dei DPI quali mascherine e guanti nel rispetto della distanza di sicurezza di almeno un metro;
  • fermo restando le limitazioni imposte alle imprese operanti ai fini dell’adeguamento dei cantieri alle Linee Guida – Unità di Crisi Regionale ex Decreto PGRC n.51 del 20.03.2020, saranno consentiti anche i lavori di manutenzione ai cespiti in concessione privata, con accesso degli operatori nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 8:00 alle ore 13:00 e nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 8:00 alle ore 14:00 e dalle ore 14:30 alle ore 17:00, in ottemperanza alle note limitazioni imposte dal “Regolamento Comunale di Polizia Mortuaria”.

Con la stessa ordinanza, il sindaco Antonio Diplomatico, ai fini dell’accesso alla Congrega del SS. Rosario, ha, altresì, disposto che il Commissario Vescovile della stessa, prima della riapertura, provveda alle operazioni di sanificazione della Congrega del SS. Rosario.

E’ stata disposta, inoltre, anche la sanificazione degli uffici, chiesa e servizi igienici posti all’interno del civico Cimitero, trasmettendo a questo Ente la relativa certificazione.

Il sindaco, poi, ha adottato anche altre due ordinanze con le quali è stata disposta la proroga fino al 17 maggio delle ordinanze di sospensione del mercato settimanale e accesso al raccolta comunale dei rifiuti.

Infine, è stata disposta la chiusura del “Centro sociale polivalente anziani” con sede in piazza Pace, fino a nuova disposizione, al fine di tutelare e garantire la salute e sicurezza degli anziani che lo frequentano.

Intervenuto a Radio Base, il primo cittadino di Boscoreale, Antonio Diplomatico, ci ha parlato di queste nuove misure. Di seguito l’intervista realizzata da Francesco Sansone.

BaseNews24https://www.basenews24.it/
Redazione della testata giornalista dell'emittente Radio Base.
- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI

Referendum, le ragioni del Sì e del No. Il confronto a Radio Base

Taglio dei parlamentari Sì oppure No? A Radio base il confronto sulle diverse posizioni verso il Referendum 2020, in programma il prossimo...

Amalfi, aggressione al segretario comunale. Denuncia contro il candidato Cretella

Amalfi. Denunciato Andrea Cretella, candidato al consiglio regionale della Campania. A sporgere la denuncia querela il segretario generale del Comune di Amalfi,...

Tour della Costiera Amalfitana per il MOF Pâtissier Angelo Musa, ospite dell’ Associazione Pizza Tramonti.

Il Campione del Mondo di pasticceria, ricevuto dal presidente dell'APT Vincenzo Savino e dal vicepresidente Giovanni Mandara, che...

Comicon Extra – Tex, 70 anni di un mito

Torna il Comicon a Salerno...e lo fa in grande stile, con una mostra sul personaggio più famoso dei fumetti: Tex.