martedì, 23 Aprile, 2024
HomeCampaniaPagani Ambiente: i vertici fanno il punto della situazione a Pagani

Pagani Ambiente: i vertici fanno il punto della situazione a Pagani

Il direttore generale Aspa Aniello Giordano e quello tecnico Enzo Calce fanno il punto della situazione, descrivendo lo scenario attuale e futuro agli amministratori e ai cittadini: “L’azienda ha iniziato ad operare – si legge in una nota stampa – in una fase emergenziale, subentrando in un contesto dove era complicato persino l’approvvigionamento dei materiali di consumo, con un parco di automezzi completamente da sostituire. Dopo un primo semestre trascorso nell’attività di organizzazione dettagliata e capillare ma nello stesso tempo compatibile con le minime esigenze della comunità di Pagani, ora il nostro obiettivo è arrivare al 65% di raccolta differenziata, di cui almeno il 70% riciclabile, seguendo le direttive regionali e le leggi nazionali in materia. Per raggiungere questo secondo obiettivo, Aspa sta mettendo in campo tutte le forze disponibili per l’elaborazione di un vero e proprio Piano Industriale, comprensivo di possibile modifiche per arrivare a raggiungere l’obiettivo stesso. Nel contempo, Aspa ha approntato una bozza di programma che, se autorizzato, potrebbe ammortizzare i costi di investimento nel primo anno. La bozza prevede -si legge infine nel comunicato – la riduzione del rifiuto indifferenziato e la tariffazione puntuale, in applicazione al principio “chi inquina, paga”.

BaseNews24
BaseNews24https://www.basenews24.it/
Redazione della testata giornalista dell'emittente Radio Base.
- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI