martedì, 29 Settembre, 2020
Home Campania Scafati, Matrone chiede l'apertura pomeridiana delle Poste

Scafati, Matrone chiede l’apertura pomeridiana delle Poste

Apertura pomeridiana dell’ufficio postale di via Martiri d’Ungheria a Scafati, c’è il pressing di Angelo Matrone. “La Commissione ministeriale appena insediatasi al Comune di Scafati e il presidente della Provincia di Salerno invitino Poste Italiane a ragionare sull’apertura pomeridiana dell’ufficio di via Martiri d’Ungheria”. A chiederlo è Angelo Matrone, ex consigliere comunale, che auspica il potenziamento del servizio in una zona che al momento si trova tagliata fuori dalla rete predisposta da Poste Italiane. “Gli uffici aperti dopo le 13.30 sono situati in zone molto distanti e non tutti hanno i mezzi per poterli raggiungere”. L’obiettivo di Matrone, dunque, è sensibilizzare Poste Italiane nel tentativo di migliorare i servizi offerti a Scafati. “La comunità scafatese è popolosa e sono certo che aprire un altro ufficio di pomeriggio sarebbe davvero utile. Ricordiamoci che il servizio postale resta un servizio di pubblica utilità e in quanto tale deve venire incontro alle esigenze dei cittadini”.

BaseNews24https://www.basenews24.it/
Redazione della testata giornalista dell'emittente Radio Base.
- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI

Emergenza maltempo: interventi sulla rete viaria da parte della Provincia

La Provincia di Salerno è impegnata in queste ultime ore al coordinamento dei numerosi interventi di ripristino e messa in sicurezza della...

Allerta meteo: domani scuole chiuse a Nocera Inferiore e Castel San Giorgio

Le condizioni metereologiche delle ultime ore hanno spinto i sindaci di Nocera Inferiore Manlio Torquato e Castel San Giorgio Paola Lanzara a...

SALERNO: domani 29 settembre scuole regolarmente aperte

Si è riunito quest'oggi a Palazzo di Città il COC - Centro Operativo Comunale, convocato dal sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, alla presenza degli...

Maltempo: danni nell’Agro,interviene la provincia

Il forte maltempo che ha interessato la Campania, ha provocato allagamenti e famiglie che hanno abbandonato le loro abitazioni in pericolo. Tanta...