Attualità Campania Podcast

Grande successo per lo spettacolo di beneficenza a sostegno di Peluso

Nocera Superiore. Sabato 8 febbraio, presso il salone del santuario di Materdomini, si è tenuto “Non sono un gigolò”, lo spettacolo teatrale di beneficenza a sostegno di Alfonso Peluso, ragazzo colpito da mielite traversa.

La raccolta fondi, è stata organizzata dall’associazione socio-culturale il santuario di Materdomini.

A portare in scena lo spettacolo teatrale d è stata la compagnia teatrale di Visciano “Camomilla a Colazione”, guidati dal regista Felice D’Onofrio. Presenti allo spettacolo Alfonso Peluso e la sua famiglia.

A fine spettacolo, la moglie, ha voluto ringraziare il pubblico che con un piccolo gesto, hanno contribuito ad accorciare la somma per l’acquisto dell’esoscheletro.

Il presidente dell’associazione Carmine Sessa, insieme ad alcuni soci, hanno consegnato l’assegno simbolico al giovane ragazzo.

La somma raggiunta per Alfonso, è stata di 850 Euro, a cui sono stati aggiunti i costi della SIAE, pagati dall’associazione Il Santuario, arrivando così a consegnare a Peluso 1000€ .

Di seguito le dichiarazioni di Carmine Sessa, Presidente Associazione Il Santuario, e Felice D’Onofrio, attore e regista compagnia teatrale Camomilla a Colazione:

Carmine Sessa
Felice D’Onofrio