Campania Politica

Scafati. PD: “Sgravi fiscali a coloro colpiti dagli allagamenti.

“Con l’arrivo dell’autunno, a ogni pioggia, la nostra città è colpita da allagamenti che danneggiano gravemente abitazioni private ed esercizi commerciali. Un combinato disposto di ritardi atavici e di incuria nella manutenzione arrecano a ogni precipitazione disagi e ferite: alla vita e al lavoro quotidiano di tanti scafatesi.”

Inizia così la nota stampa diffusa dal Partito Democratico di Scafati. Il partito guidato da Michele Grimaldi, propone all’amministrazione comunale due soluzioni per risolvere la questione:

“Il primo. Predisporre in maniera costante una servizio di immediata pulizia e sanificazione delle aree invase dalle acque prima, e dai fanghi poi: le polveri che tutti noi respiriamo – a seguito delle esondazioni del Sarno (e dei suoi canali) o del mancato ordinario deflusso delle acque piovane – sono evidentemente pericolose per la salute.

Il secondo, che proporremo in maniera immediata in Commissione bilancio. Da via Roma a via Oberdan, da piazza Garibaldi a piazza Trieste e Trento, da via Passanti a via nuova San Marzano, sino a via Terze, Corso Trieste e via Battisti: gli allagamenti provocano ingenti danni economici, soprattutto agli esercizi commerciali già vessati dalla crisi economica. Per questo sarebbe fondamentale che il Comune prevedesse in bilancio sgravi fiscali (su Imu e Tari) per aiutare – almeno in parte – chi è colpito da un fenomeno che oramai è una vera e propria spesa costante per chi abita e lavora in quelle zone.

Chi governa – concludono dal Pd – ha delle responsabilità verso la comunità che è chiamato ad amministrare: è ora che cominci ad esercitarle.