Campania

PAGANI: Migrazione scolastica, fenomeno in aumento

L’esponente di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, Massimo D’Onofrio fa una riflessione sul mondo della scuola e sul fenomeno, a suo avviso in aumento, della migrazione scolastica, pronta un’interrogazione consiliare. ” La situazione scolastica paganese,come è noto,va verso soluzioni tardive e non sempre,a mio avviso,efficienti.
Nel kaos generatosi -dichiara Massimo D’Onofrio – aumenta il richio di una migrazione sempre maggiore verso paesi limitrofi,un fenomeno purtroppo sottovalutato da chi ci amministra.Tutto questo comporta non solo disagi a genitori ed alunni ma anche una perdita economica per la città.
È evidente che l’allontanamento dal paese di piccoli e grandi alunni andrà ad incidere su una economia locale già in ginocchio. Grazie alla segnalazione di alcuni genitori intendo sottoporre alla giunta il caso della Scuola Carducci. Una ulteriore eccellenza scolastica cittadina – sottolinea D’Onofrio – che se non sarà assistita come merita rischia di andare in crisi e disperdere un altro patrimonio didattico che abbiamo in città. All’interno del plesso si sono formate tre classi elementari oltre l’asilo,una comunità che sta crescendo.È necessario dare a questo istituto la facoltà di ampliarsi per consentire il formarsi del ciclo completo senza di cui si perderebbero molte iscrizioni.
È un ulteriore grido di allarme che lancio affinché si agisca subito cercando di dare uno stimolo all’immobilismo e all’indecisionismo dei governanti.Mi auguro – conclude Massimo D’Onofrio – che sia allo studio della giunta una ipotesi di salvaguardia di questa realtà e che non abbiano,come spesso fanno,messo la testa sotto la sabbia. Daremo voce ai genitori anche con una interrogazione consiliare che sarà presentata nei prossimi giorni”.