lunedì, 3 Ottobre, 2022
Home Blog

Artigianato Digitale: intervista ad Amleto Picerno

Ai microfoni di Radio Base, il co-founder di “Medaarch – Centro Artigianato Digitale”, Amleto Picerno.

Picerno è venuto a presentarci il corso organizzato da questa società di progettazione che ha sede a Cava de’ Tirreni, e che è attiva nel campo del design, dell’ingegneria, dell’architettura e delle tecnologie innovative.

Di seguito le sue parole sul corso, intitolato “Designer Esperto in Fabbricazione Digitale“:

Sarno: don Roberto Farruggio presenta la Festa dei Popoli

Ai nostri microfoni don Roberto Farruggio, parroco della Chiesa San Francesco d’Assisi di Sarno, che presenta la “Festa dei Popoli“, un evento che rientra nel programma dei festeggiamenti del Patrono D’Italia.

Di seguito l’intervista integrale:

Nocera Superiore: Nuceria in bici tra natura ed arte

La Pro Loco Urbs Nuceria, patrocinata dall’amministrazione Cuofano, la giornata della Festa dei nonni, del 2 Ottobre 2022, ha organizzato un evento di sensibilizzazione ed educazione eco-sostenibile.

L’evento, dal titolo “Nuceria in bici tra natura ed arte“, rappresenta un modo per sensibilizzare la comunità alla tutela e alla valorizzazione dell’ambiente, incentivando l’uso della bicicletta come concreto mezzo di trasporto cittadino, nel solco di una mobilità sostenibile.

L’organizzazione dell’evento ha visto la collaborazione dell’UNPLI (Unione nazionale pro loco d’Italia), del CSI (Centro sportivo italiano), dell’associazione “L’Anfiteatro“, della scuola di ciclismo flessofab, dell’Istituto onnicomprensivoPascoli – Fresa”, del Circolo DidatticoSettembrini” e dell’Istituto Superiore Liceo artistico – musicaleGalizia“.

Il raduno è fissato alle ore 9 nel piazzale della Chiesa di Santa Maria degli Angeli a Grotti, e proseguirà per le strade cittadine fino alla piazza Marco Polo a Pecorari, punto di ristoro per i partecipanti.

Il percorso continuerà fino all’arrivo negli spazi adiacenti Villa De Ruggiero, sede della Pro Loco Urbs Nuceria.

Per partecipare è necessario iscriversi, gratuitamente, con l’invio di una mail agli indirizzi
info@prolocourbsnuceria.it, oppure prolocourbsnuceria@virgilio.it, indicando nome, cognome e riferimento telefonico entro le ore 12 di sabato 1 Ottobre 2022.

L’iscrizione è possibile effettuarla anche domenica mattina, tra le 8:30 e le 9, direttamente al Piazzale di Santa Maria degli Angeli.

Per partecipare, è raccomandato munirsi di un casco di sicurezza, e la presenza di un
accompagnatore per i più piccoli.

La sicurezza lungo il percorso sarà assicurata dalla presenza della Polizia Municipale, dei volontari della Croce Azzurra, dell’Associazione nazionale dei Carabinieri e dei volontari delle Guardie ambientali.

San Marzano: Zuottolo commenta l’incendio dell’auto di Pasquale Alfano

«Non si crede ad un complotto, ma spero che non ci siano regie occulte dietro tutto questo. Una cosa è certa: questa amministrazione comunale continuerà a lavorare per il bene della comunità di San Marzano sul Sarno».

Ad affermarlo, dopo l’incendio che ha distrutto l’auto del presidente del consiglio comunale, Pasquale Alfano, la sindaca Carmela Zuottolo.

La stessa, dopo aver espresso solidarietà per il collega, in attesa delle indagini, conclude con il sospetto che il caso non sia una coincidenza.

Il motivo, il fatto che nei giorni scorsi, a prendere fuoco è stata l’area del parcheggio dove si trovano i camion dell’azienda della sindaca.

Cilento: Giacomo Orco sulla lotta al razzismo

Quella di oggi è la Giornata Europea delle Lingue, e a proposito di dialogo interculturale, per l’occasione, abbiamo raggiunto il sindaco di Sicignano degli Alburni, Giacomo Orco.

Il primo cittadino del piccolo comune del Cilento è tornato a parlare ai nostri microfoni di due progetti, coordinati da Moby Dick ETS, presentati circa due settimane fa, che hanno portato nella piccola cittadina 80 giovani europei provenienti dai Paesi di tutta l’Europa.

Se allora si era soffermato particolarmente su “Restart: nature in motion“, utile a sensibilizzare la comunità alla tutela dell’ambiente, oggi è stata la volta di “FAR: far from home – fighting against racism“, incentrato, come suggerisce il nome, sulla lotta al razzismo.

Di seguito l’intervista integrale:

Sarno: in arrivo fondi PNRR per la rete fognaria

Risultato importante per il comune di Sarno, che ha ottenuto 5,1 milioni di euro di finanziamento per il completamento della rete fognaria, nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Trai 5 comuni del distretto sarnese-vesuviano, quindi, la città di Sarno beneficerà di questi fondi per l’ammodernamento della rete idrica.

A illustrarci l’importante risultato, la delegata dell’Ente Idrico Campano del comune di Sarno, la dottoressa Anna Robustelli:

Regione Campania: ancora allerta meteo

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo di colore Giallo valido a partire dalle 18 di oggi, fino alle 18 di domani, giovedì 29 settembre.

Su tutta la Campania, a esclusione delle zone 4 e 7 (Alta Irpinia e Sannio, Tanagro) sono previste precipitazioni sparse, rovesci e temporali, anche intensi.

Le motivazioni, un rischio idrogeologico localizzato con possibili allagamenti, inondazioni, ruscellamenti con trasporto di materiale, frane e cadute di massi.

La raccomandazione, ai sindaci, di mettere in atto le misure necessarie per la tutela della sicurezza delle rispettive comunità.

Pagani: Giornata del benessere del bambino

L’associazione “The Organism” anche quest’anno ha organizzato una giornata dedicata ai bambini. Il prossimo 16 Ottobre ci sarà la prima “Giornata del benessere del bambino”, che si svolgerà come sempre presso la sede dell’associazione in Via De Rosa n. 46. La giornata prevede le seguenti visite gratuite: “visuo-posturale, logopedia, psicologia, neuro psico motorio”. Ad accogliere i bambini ci saranno la dott.ssa Samanda Abagnale, logopedista e il dott. Giuseppe Ferraioli, neuropsicologo ed optometrista. Le persone interessate possono contattare i seguenti numeri: 081 5152334 oppure 392 1873914 per poter prenotare le viste che si svolgeranno di mattina dalle 8.30 alle 13.00 e di pomeriggio dalle 15.00 alle 18.30. La Giornata del benessere del bambino è prevista anche il 13 novembre.

Pagani: scuole sporche, le scuse del sindaco De Prisco

In seguito alla polemica scoppiata questa mattina per la mancata pulizia e sanificazione delle scuole che hanno ospitato i seggi elettorali, interviene il primo cittadino Lello De Prisco. “Siamo amareggiati – scrive il sindaco – per i disagi causati questa mattina nelle scuole di Pagani interessate da seggio elettorale, che non sono risultate pronte ad accogliere gli studenti alla prima ora a causa delle sanificazioni ancora in corso. Abbiamo già dato mandato agli uffici comunali preposti di accertare le eventuali responsabilità, essendo stato il servizio regolarmente affidato tramite gara pubblica. Ci scusiamo con i bambini e con le famiglie, a cui non vorremmo arrecare mai fastidi”.

Pagani: aule non sanificate dopo le elezioni politiche, scoppia la polemica

Amaro risveglio in città per molti genitori che questa mattina hanno accompagnato i propri figli a scuola. I plessi cittadini che hanno ospitato i seggi elettorali, purtroppo non sono stati puliti e sanificati. Nonostante le scuole hanno riaperto i battenti oggi, dopo le elezioni di domenica scorsa, stamane non erano pronte ad ospitare gli alunni, tra la rabbia dei genitori che hanno fatto sentire la propria voce. A scendere in campo anche i consiglieri comunali Vincenzo Calce ed Annarosa Sessa che attraverso un comunicato stampa hanno chiesto delucidazioni all’amministrazione comunale. “Ancora una volta stamattina gli allievi delle nostre scuole si sono trovati a fronteggiare una situazione alquanto difficile. – si legge nella nota firmata dai consiglieri Calce e Sessa – Da quanto raccontatoci da numerose mamme, infatti, pare che non sia stata effettuata alcuna sanificazione all’interno degli istituti scolastici in cui sono state svolte le elezioni e che gli operatori scolastici avrebbero provveduto, in piena autonomia, a pulire per quanto possibile. Ma davvero è accaduto questo? Si chiedono lumi all’assessore al ramo, sperando che non cada nel silenzio. Oppure, onde ottenere una risposta, saremo costretti ad interpellare il suo partito di appartenenza”. Intanto nei diversi plessi, i collaboratori scolastici si sono messi a lavoro per poter far entrare gli studenti, nonostante i disagi.